Pronto per qualcosa di nuovo? 

Immark si mostra in una nuova veste. Affrontiamo il 2022 rinnovati. Oltre a una nuova immagine visiva, partiremo anche con un nuovo sito Internet chiaro e informativo. Siamo lieti di continuare a offrirvi soluzioni complete nell'ambito dei rottami elettrici ed elettronici. 

Maggiori informazioni

CGC

1. Campo d’applicazione

1.1. Alla stipulazione di contratti tra Immark AG e il venditore/acquirente di materiale, nonché il destinatario di servizi («cliente»), i rapporti giuridici sono disciplinati dalle presenti Condizioni generali di contratto («CGC»).

1.2. Il termine «materiale» utilizzato nelle CGC si riferisce a tutti i materiali commercializzati nell’ambito dei rapporti tra Thommen SA e il cliente (inclusi rottami, ferro, metalli, rifiuti, materiali di fabbricazione ecc.), nonché all'attrezzatura (press container, contenitori ecc.).

1.3. Accordi che derogano alle disposizioni delle CGC stipulati tra Immark AG e il cliente richiedono la forma scritta.

2. Offerte e prezzi

2.1. Le offerte di vendita di Immark AG sono valide solo per iscritto. Offerte e successivi adeguamenti delle condizioni contrattuali presentati in forma verbale necessitano della conferma scritta da parte di Immark AG. La trasmissione per fax o per e-mail è equiparata alla forma scritta. Sono fatti salvi accordi verbali sui prezzi nell’ambito di contratti di durata.

2.2. I prezzi di vendita offerti da Immark AG s’intendono al netto dell’IVA di legge, mentre i costi di trasporto, i dazi doganali e altre tasse, nonché i costi di noleggio dei contenitori, sono compresi nei prezzi di vendita solo se ciò è espressamente menzionato o risulta dagli Incoterms concordati.

2.3. Immark AG è vincolata ai prezzi di acquisto offerti solo in caso di rispetto dei termini e delle scadenze di consegna concordati. In caso di consegne in ritardo, Immark AG si riserva il diritto di adeguare i prezzi di acquisto in base all’evoluzione dei prezzi del materiale offerto.

2.4. Fatti salvi accordi di diverso tenore, le fatture di Immark AG sono pagabili entro 30 giorni dalla data della fattura rispettivamente gli accrediti devono essere contabilizzati entro 30 giorni. Il cliente deve presentare eventuali reclami relativi alla fattura, per iscritto, entro il termine di pagamento. Se entro tale termine non perviene alcun reclamo, la fattura si considera approvata dal cliente.

2.5. In caso di mora nel pagamento del cliente, è dovuto l’interesse di mora di legge.

2.6. Se il cliente è in mora nel pagamento, Immark AG può trattenere tutte le consegne di materiale senza fissare un termine suppletivo e utilizzarle in altro modo.
In caso di contratti relativi a più consegne di materiale, Thommen AG può disdire il relativo contratto con il cliente caduto in mora, con effetto immediato, senza ulteriori obblighi.

3. Acquisto e accettazione di materiale

3.1. Salvo accordo esplicito di diverso tenore, il luogo di adempimento per il materiale acquistato da Immark AG è lo stabilimento Immark AG presso la sua sede.

3.2. Proprietà, utili e rischi sul materiale consegnato presso Immark AG passano alla stessa con l’accettazione presso il suo stabilimento. Qualora sia stata concordata l'applicazione di Incoterms di diverso tenore, la verifica per l'accettazione avviene comunque presso lo stabilimento di Immark AG.

3.3. Immark AG ha il diritto di verificare in modo approfondito il materiale acquistato nonché, in caso di difetti e divergenze rispetto alla qualità, alle caratteristiche o alla quantità contrattualmente pattuite, di rifiutare l’accettazione o, a scelta, di rivendicare una riduzione del prezzo nei confronti del cliente. In caso di difetti occulti, tali diritti possono essere fatti valere anche dopo l’avvenuta accettazione. I costi per ulteriori verifiche e perizie, dovute a difetti o divergenze rispetto alla qualità, alle caratteristiche o alla quantità concordate contrattualmente, sono a carico del venditore.

3.4. Determinanti per la valutazione del materiale acquistato sono il peso / la quantità e la qualità del materiale ricevuto accertati da Immark AG. È fatta salva in ogni caso la valutazione dello stabilimento.

3.5. I termini concordati per la consegna a Immark AG e/o quelli per la preparazione del materiale per il ritiro da parte della stessa sono vincolanti per il cliente.

3.6. Il cliente garantisce che le consegne di materiale sono eseguite con cura, che il materiale fornito a Immark AG ha le caratteristiche concordate contrattualmente e che è privo di sostanze e difetti indesiderati.

4. Vendita di materiale

4.1. Salvo accordo esplicito di diverso tenore, il materiale è venduto da Immark AG «franco fabbrica» (stabilimento di Immark AG) secondo Incoterms 2010®.

4.2. La consegna a destinazione del materiale al cliente da parte di Immark AG non modifica il momento del trapasso di utili e rischi al cliente in caso di preparazione per il trasporto «franco fabbrica» da parte di Immark AG. È fatto salvo l’accordo scritto di Incoterms di diverso tenore.

4.3. La proprietà sul materiale venduto da Immark AG al cliente passa allo stesso solo al momento del pagamento completo del prezzo di acquisto. Immark AG si riserva il diritto di iscrivere la riserva di proprietà nel relativo registro.

4.4. Immark AG si riserva il diritto di fornire materiale solo contro pagamento anticipato, di revocare la consegna e di trattenere materiale qualora l’adempimento dell’obbligo di pagamento da parte del cliente appaia incerto.

4.5. Immark AG non fornisce alcuna garanzia per l’idoneità del materiale venduto per un determinato scopo del cliente.

4.6. Il materiale venduto da Immark AG è da considerarsi approvato senza difetti, a meno che a Immark AG non pervenga una notifica scritta dei difetti da parte del cliente entro un termine di 5 giorni dalla ricezione o dal ritiro del materiale. Qualora siano notificati dei difetti, il cliente deve mettere al sicuro il materiale interessato e accordare a Immark AG sufficiente possibilità per una perizia in loco.

5. Erogazione di servizi

5.1. I servizi di trasporto, demolizione e riciclaggio vengono eseguiti con la dovuta diligenza da parte di Immark SA conformemente alle disposizioni di legge del mandato.

5.2. Immark AG può ricorrere a terzi in qualità di ausiliari per erogare i servizi, senza previo consenso del cliente.

6. Responsabilità

6.1. Immark AG risponde nei confronti del cliente per danni diretti causati intenzionalmente o per negligenza grave, fino a un importo massimo di CHF 20 milioni. Entro i limiti consentiti dalla legge, è espressamente esclusa ogni ulteriore responsabilità.

6.2. Il cliente da parte sua risponde nei confronti di Immark AG per i danni derivanti da una violazione contrattuale a lui imputabile. Il cliente tiene Immark AG indenne da tutte le pretese di terzi, nella misura in cui queste siano riconducibili a una violazione contrattuale a lui imputabile.

6.3. In caso di ritardo o di adempimento non conforme per forza maggiore, alle parti non è imputabile alcuna colpa. Per «forza maggiore» s’intendono eventi dannosi provenienti dall’esterno, imprevedibili e i cui effetti non possono essere evitati con mezzi normali.

7. Diritto applicabile e foro

7.1. I contratti tra Immark AG e il cliente, nonché tutte le controversie che ne derivano, sono soggetti esclusivamente al diritto svizzero.

7.2. Foro esclusivo è Regensdorf, Svizzera.

8. Disposizioni finali

8.1. L'eventuale nullità o inefficacia di singole disposizioni delle presenti CGC non comportano la nullità delle restanti disposizioni. In tal caso, al posto della disposizione nulla o inefficace, le parti sono tenute ad adottare una regola che corrisponda al meglio al senso e allo scopo della relativa disposizione nulla o inefficace.

8.2. Il cliente non può trasferire a terzi diritti e obblighi derivanti da contratti con Immark AG senza il consenso della stessa.


Valide dal 18 giugno 2013