Pronto per qualcosa di nuovo? 

Immark si mostra in una nuova veste. Affrontiamo il 2022 rinnovati. Oltre a una nuova immagine visiva, partiremo anche con un nuovo sito Internet chiaro e informativo. Siamo lieti di continuare a offrirvi soluzioni complete nell'ambito dei rottami elettrici ed elettronici. 

Maggiori informazioni

Apparecchi elettrici ed elettronici di piccole dimensioni

Apparecchi elettronici di piccole dimensioni

Durante la lavorazione degli apparecchi elettrici ed elettronici di piccole dimensioni le sostanze nocive vengono rimosse e smaltite in modo rispettoso per l'ambiente. I materiali riciclabili sono trasformati in materie prime secondarie e reimmessi nel ciclo dei materiali.

Cosa succede agli apparecchi elettrici ed elettronici di piccole dimensioni che vengono consegnati presso di noi?

Nella prima fase del lavoro si procede a mano allo smontaggio di componenti contenenti sostanze nocive: tubi catodici, interruttori a levetta contenenti mercurio, lampade fluorescenti tubolari e batterie sono separati dagli apparecchi e smaltiti in modo rispettoso per l'ambiente. Successivamente ha luogo la lavorazione meccanica delle parti.

Nel corso di elaborati processi di smaltimento, le sostanze nocive vengono separate dai materiali riciclabili. In tal modo possiamo reimmettere le frazioni in metallo e quelle in plastica nel ciclo dei materiali nella forma più pura possibile.

Elettrodomestici di piccole dimensioni: 

ferri da stiro, macchine per il caffè, tostapani, condizionatori d’aria, rasoi o asciugacapelli.

Apparecchiature informatiche e di telecomunicazione da ufficio:

computer, tastiere, stampanti, scanner, tablet, smartphone, modem o telefoni.

Elettronica di intrattenimento:

televisori, macchine fotografiche e relativi accessori, telecamere, altoparlanti, impianti radio/Hi-Fi, videoproiettori.

Attrezzature sportive: 

hometrainer come tapis roulant o vogatori.

Attrezzi da lavoro e utensili da giardino:

smerigliatrici, trapani, tosasiepi elettrici, tosaerba elettrici o motoseghe.

Giocattoli:

piste telecomandate, automobili giocattolo, gameboy, telefoni giocattolo, robot ecc.

Lampade: 

ad esempio lampade a stelo, lampade da tavolo e lampadari.

Tutto ciò non può essere smaltito con i rottami elettrici:

Gli apparecchi alimentati a benzina non possono essere smaltiti con i rottami elettrici abituali. Consegnate pertanto, ad esempio un tosaerba a benzina, presso un punto di raccolta di rottami metallici. Anche le batterie e le batterie per autoveicoli non sono considerate rottami elettrici, Immark le raccoglie separatamente. Maggiori informazioni in merito allo smaltimento delle batterie sono disponibili qui.

Smaltimento su vasta scala: elettronica industriale

Dovete smaltire elettronica industriale (ad es. comandi, apparecchi di laboratorio, ecc.) o apparecchi commerciali di grandi dimensioni senza TRA? Anche in questo caso Immark è il vostro partner competente. Saremo lieti di sottoporvi un'offerta individuale per lo smaltimento professionale di prodotti elettronici industriali.